PAPA NICOLINI: mezzo secolo di storia

Quella di Concessionarie Papa Nicolini è una storia che parte da molto lontano, scritta con impegno e passione da tre generazioni di una famiglia molto unita.

Era il lontano 1957, erano gli anni del miracolo economico italiano e di una nazione che si muoveva ancora su due ruote, a pedali o a motore che fossero, mentre sul mercato faceva la sua apparizione la FIAT 500 e Gastone Nencini vinceva il Giro d'Italia. 

Un giovanissimo e intraprendente Romano Nicolini decide di far fruttare la propria esperienza nelle corse in bicicletta per aprire un negozio di cicli e motocicli in un luogo che è nato proprio per dare spazio al commercio, la Piazza del Mercato di Domodossola. 

Il ragazzo riesce a farsi strada, il giro di affari aumenta e si sposta in Piazza Matteotti, in una struttura più ampia.

Sotto le attente mani di Romano passano marchi che hanno scritto la storia: le moto Mondial, Parilla e NSU e le biciclette Piemontesi, fornite dall'ex professionista Domenico Piemontesi, che dopo 15 anni nel ciclismo professionistico aveva dato vita alla propria azienda produttrice.

Proprio in questo periodo incontra Rita Papa, che lavorava in un'osteria ad Altoggio di Montecrestese. Romano decide allora di vendere il negozio a Domodossola e di seguire il cuore, ritirando la gestione dell'osteria a cui affianca un lavoro nella centrale Edison di Crevoladossola e successivamente in Sisma a Villadossola.

La sua fama di meccanico però continua a seguirlo, perciò, viste le continue richieste dei suoi clienti, apre una piccola officina come artigiano e nel tempo libero ripara ancora motociclette e motori.

Dietro ad ogni grande uomo c'è una grande donna, perciò Rita, dopo aver ceduto l'osteria apre la Papa Rita srl, una azienda che si occupa di vendita di macchine agricole e attrezzature boschive, in cui Romano si occupa a tempo perso delle riparazioni.

Nel 1970 apre lo storico negozio di Pontetto di Montecrestese, con il nome di Papa Rita snc. Un settore dell'azienda che non ha mai smesso di crescere e che grazie alla collaborazione  con marchi di fama internazionale come BCS, Husqvarna, Axo e Shindaiwa ha ottenuto grandi risultati.

Rita e Romano hanno due figli: Giuliano e Daniele. Proprio come il padre hanno la passione dei motori, naturale per loro seguire le orme del padre, con cui daranno vita alla Papa Nicolini snc, che intensificherà le vendite di autovetture, grazie a vetture aziendali e semestrali dei marchi FIAT e Lancia.

Giuliano e Daniele hanno una passione in comune: il rally. La loro esperienza come meccanici li porta negli anni ad elaborare numerose vetture, tra cui le indimenticabili FIAT 112, FIAT 127, Ford Sierra Cosworth e Hyundai Lantra.

Nel 1986 Papa Nicolini srl stringe un accordo commerciale con un marchio che segnerà profondamente le sorti dell'azienda: Hyundai. Nel 1986 Hyundai Motor Company aveva affidato l'importazione in Italia delle proprie vetture alla   srl e la famiglia nicolini vide nelle vetture coreane un grande potenziale, la grande qualità costruttiva garantiva affidabilità e la spinta ambiziosa prometteva grandi risultati.

La fama della famiglia Nicolini ha permesso a questo marchio emergente di attecchire e radicarsi profondamente nel territorio del Verbano Cusio Ossola, creando una sinergia stabile che prosegue tutt'oggi.

Questa sinergia ha portato alla vittoria nel 2012 dell'European Most improved Dealer di Hyundai, ovvero il premio europeo per il concessionario che è riuscito ad offrire la miglior esperienza d'acquisto ai propri clienti in tutta Europa.

Proprio sulla qualità dell'esperienza d'acquisto si è basato anche l'ultimo grande successo dell'azienda: nel 2018 Gabriele Nicolini, figlio di Giuliano,  entrato a far parte dell'azienda nel 2014, è stato eletto come miglior venditore Hyundai al mondo per aver offerto la miglior esperienza d'acquisto durante la HCX World Championship a Seul.

L'azienda è da sempre impegnata nella promozione del territorio ossolano, sostenendo attività sportive e culturali, sostenendo piccole realtà e grandi eventi: dalle sponsorizzazioni di società sportive a manifestazioni di caratura internazionale come il Campionato Mondiale di Trial 2011 a Montecrestese e la International Veia Sky Race, la Sagra della Patata di Montecrestese e altre centinaia di importanti eventi sul territorio.

Via Pontetto 33
28864 Montecrestese (VB)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

+39 0324 35225

LU-VE: 08.00-12.00 / 14.00-19.00
SA: 08.00-12.00 / 15.00-18.30